» » Generous Maria - Electricism

Generous Maria - Electricism download flac mp3

Generous Maria - Electricism download flac mp3
  • Singer Generous Maria
  • Album Electricism
  • Date of release 2006
  • Country Belgium
  • Style Stoner Rock
  • Other formats ASF AA RA AU AIFF MMF APE
  • Genre Rock
  • Size MP3 1653 mb
  • Size FLAC 1535 mb
  • Rating: 4.2
  • Votes: 958

Free download links


Generous Maria - Electricism
MP3 version

1535 downloads at 35 mb/s

Generous Maria - Electricism
FLAC version

1812 downloads at 37 mb/s

Tracklist

The Chilling Effect
Sheer Violence
All Wrong Alright
Precious And Grace
Slit-Eyed Lizard
She's Got Plans For Me
Ripe
Out Of My Head
Bootlicker
It's Called Love
Li'l Crisis Of Mine

Versions

Category Artist Title (Format) Label Category Country Year
BUZZCD016 Generous Maria Electricism ‎(CD, Album) Buzzville Records BUZZCD016 Belgium 2006
BUZZCD016 Generous Maria Electricism ‎(CD, Album, Promo, Car) Buzzville Records BUZZCD016 Belgium 2006
TRR 037 Generous Maria Electricism ‎(LP, Ltd) Tornado Ride Records TRR 037 Italy 2008
TRR 037 Generous Maria Electricism ‎(LP, Ltd + 7") Tornado Ride Records TRR 037 Italy 2008



Talk about Generous Maria - Electricism


Lailace
EROUS MARIA | Electricism [re]viewSeconda prova sulla lunga distanza e seconda uscita su Tornado Ride Records per i Generous Maria, Electricism prosegue il discorso iniziato con Command Of The New Rock sin dall’artwork curato da Malleus, che per questa occasione assume tratti maggiormente simbolici e sottilmente inquietanti.Anche il suono degli svedesi è in qualche modo cambiato, più serrato e malevolo nel suo incedere, oltre che dotato di una maggiore coesione nell’amalgama. I Generous Maria hanno perso parte della loro indole psichedelica per sposare la causa del migliore hard-rock e irrobustire il proprio blend: non più in bilico tra opposte pulsioni, si concentrano sul versante più grintoso della loro personalità, così da offrire all’ascoltatore una robusta dose di anthem da fuorilegge in sella al proprio chopper. Anche quando la psichedelia torna a fare la sua comparsa, viene presto inglobata all’interno di un riffing che lascia ben poco spazio a tendenze “fricchettone” di sorta: ormai la formazione ha portato a termine la sua metamorfosi e il lupo ha definitivamente preso il sopravvento sulla pacifica colomba. Forti di questa nuova coscienza, i Generous Maria si affidano per la produzione ad un team capace di conferire la giusta densità agli anthem della formazione, oggi più che mai spostati verso il versante metallico, che esplode in tutta la sua cattiveria nella monolitica “Slit-Eyed Lizard”. Se una parte della varietà si è persa all’interno dell’universo sonoro della band, si è trattato di un sacrificio necessario al fine di ottenere un linguaggio meno alterno e decisamente più funzionale alle dinamiche interne di un album che non conosce cali di tensione o colpi a vuoto. Electricism rappresenta, dunque, qualcosa in più di una semplice conferma e soddisfa appieno la voglia di hard-rock che il primo lavoro aveva risvegliato in noi. Gli ampi spazi di manovra intuiti lungo Command Of The New Rock hanno preso una direzione ben precisa e il risultato finale non delude.
Contancia
EROUS MARIA | Electricism [re]viewSeconda prova sulla lunga distanza e seconda uscita su Tornado Ride Records per i Generous Maria, Electricism prosegue il discorso iniziato con Command Of The New Rock sin dall’artwork curato da Malleus, che per questa occasione assume tratti maggiormente simbolici e sottilmente inquietanti.Anche il suono degli svedesi è in qualche modo cambiato, più serrato e malevolo nel suo incedere, oltre che dotato di una maggiore coesione nell’amalgama. I Generous Maria hanno perso parte della loro indole psichedelica per sposare la causa del migliore hard-rock e irrobustire il proprio blend: non più in bilico tra opposte pulsioni, si concentrano sul versante più grintoso della loro personalità, così da offrire all’ascoltatore una robusta dose di anthem da fuorilegge in sella al proprio chopper. Anche quando la psichedelia torna a fare la sua comparsa, viene presto inglobata all’interno di un riffing che lascia ben poco spazio a tendenze “fricchettone” di sorta: ormai la formazione ha portato a termine la sua metamorfosi e il lupo ha definitivamente preso il sopravvento sulla pacifica colomba. Forti di questa nuova coscienza, i Generous Maria si affidano per la produzione ad un team capace di conferire la giusta densità agli anthem della formazione, oggi più che mai spostati verso il versante metallico, che esplode in tutta la sua cattiveria nella monolitica “Slit-Eyed Lizard”. Se una parte della varietà si è persa all’interno dell’universo sonoro della band, si è trattato di un sacrificio necessario al fine di ottenere un linguaggio meno alterno e decisamente più funzionale alle dinamiche interne di un album che non conosce cali di tensione o colpi a vuoto. Electricism rappresenta, dunque, qualcosa in più di una semplice conferma e soddisfa appieno la voglia di hard-rock che il primo lavoro aveva risvegliato in noi. Gli ampi spazi di manovra intuiti lungo Command Of The New Rock hanno preso una direzione ben precisa e il risultato finale non delude.